Sponsor

PAGLIAROLI E CORSETTI STENDONO L’ANAGNI E IL SORA VA IN FUGA

Undicesima vittoria consecutiva del Sora, che batte 3-1 un buon Città di Anagni e va in fuga a +8 dalla seconda, il Gaeta (0-0 a Roma contro il Torrenova) nella 12esima giornata di Eccellenza girone B. Partita maschia e combattuta con il capitano bianconero Costantini e il centrocampista biancorosso Folli che hanno lasciato il campo in ambulanza per dei colpi alla testa.

Solita partenza sprint del Sora, che al 5′ va in vantaggio con un diagonale destro di Pagliaroli, ben servito da Fumagalli. Gli anagnini reagiscono bene e al 18′ De Vita (il migliore dei suoi) impegna severamente il portiere sorano Vento su calcio di punizione. Al 20′ ancora pericoloso il Sora: Tozzi per Corsetti, che spara con il destro, Campagna si allunga a deviare, riprende Tozzi, ma manda sull’esterno della rete. Al 32′ Anagni vicino al pareggio con un destro di Cardinali a fil di palo. Al 35′ arriva il raddoppio del Sora con un calcio di punizione di Corsetti che piega le mani a Campagna e si insacca in rete. Al 44′ scontro aereo fortuito tra Costantini e Sganzerla, con il capitano bianconero che ha la peggio, dovendo abbandonare il campo in ambulanza per un taglio al sopracciglio. Il Sora risente subito della mancanza del numero 5 e al 45′ Fumagalli è bravo a salvare sulla linea di porta con un colpo di testa.


Nella ripresa la gara, già maschia nel primo tempo, si inasprisce ulteriormente con l’arbitro che non riesce a tenerla in pugno. Al 16′ l’Anagni accorcia le distnze con un bel tiro angolato di De Vita. Al 26′ il Sora ristabilisce le distanze ancora con Corsetti e ancora con una punizione battuta magistralmente che non da’ scampo a Campagna. Gli anagnini non mollano e al 36′ Vento compie una gran parata su tiro del neo entrato Damiani. Al 40′ Di Stefano (subentrato a Tozzi) tira di poco a lato su assist di Corsetti (il migliore in campo). Al 45′ scontro tra Corsetti e Folli, con quest’ultimo che resta a terra dopo un colpo alla testa e anche lui deve lasciare il campo sull’ambulanza per dei controlli in ospedale.

Dopo ben 8 minuti di recupero arriva il triplice fischio della signorina Silvia Stavagna che mette fine ad una partita molto tesa in campo e fuori.
SORA-CITTA’DI ANAGNI 3-1
SORA: Vento, Fumagalli, Sganzerla, Prati (1’st Lapenna), Costantini (44’pt Giorgi), Mastrantoni, Pagliaroli (37’st Di Palma M.), Jammeh, Tozzi (23’st Di Stefano), Corsetti (45’st Origlia), Palombi. PANCHINA: Simoncelli, Evangelisti, Paolucci, Arduini. All. Ciardi.
CITTA’ DI ANAGNI: Campagna, Silvestri, Di Razza, Sterpone, Pucino, Lamacchia, Basilico (23’st Damiani), Folli (45’st La Terra), Cardinali (45’st Tani), Flamini, De Vita. PANCHINA: Colucci, Vitti, Caliciotti, Cristoferi, Cataldi. All. Cangiano.
ARBITRO: Stavagna di Viterbo.
MARCATORI: 5’pt Pagliaroli (S), 35’pt Corsetti (S), 16’st De Vita (A), 26’st Corsetti (S).
NOTE: ammonitiSganzerla, Vento, Palombi, De Vita, Sterpone; angoli 1-6; rec. 6’pt, 8’st.

(UFFICIO STAMPA A.S.D. SORA CALCIO 1907)

 

 

Condividi

Altri articoli